Windows 10, eliminare i file di backup di windows dopo aggiornamenti

Vi sarete trovati sicuramente con molto spazio del disco occupato e vi sarete chiesti il perché.
Semplice, Windows 10 quando fa gli aggiornamenti crea un backup dei vecchi files nel caso vogliate tornare indietro alla versione precedente in caso di problemi.
Una volta fatto l’aggiornamento e verificato che tutto funziona correttamente, sopratutto i programmi installati, potete liberare lo spazio nell’hard disk facendo questa semplice procedura.

Quindi andiamo su “Questo-Pc” o nella cartella dove è presente l’hard disk “C” e clicchiamoci con il tasto destro del mouse scegliendo “proprietà”.

Ora, cliccate sul pulsante “pulizia disco” e vi apparirà questa finestra:

Proseguite cliccando su “pulizia file di sistema” e vi apparirà un’altra finestra dove dovrete mettere il flag su “pulizia di windows update”

Ora, cliccate su “ok” ed attendete il termine della pulizia, in base alla quantità di dati che windows 10 ha immagazzinato, varierà anche il tempo di attesa. Una volta terminato chiudete tutte le finestre e il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.